Forex Trading è un business

commercio del forexUno dei più grandi errori che molti commercianti di Forex fare è che essi non trattano il loro Forex trading come se fosse un business. Invece, si trattano come un viaggio al casinò, e molti di loro finiscono per comportarsi come persone dedite di gioco ubriachi al posto di calma e commercianti di calcolo. Se si vuole avere successo come un trader Forex, si deve pensare ad esso come una cosa seria, perché lo è.

Ci sono costi per essere un trader Forex, proprio come qualsiasi altra attività. Il vostro obiettivo come un commerciante è quello di cercare di portare più soldi attraverso entrate (trade vincenti) di quello che hai di uscire attraverso i costi. Se si può fare questo, si farà un profitto. Tuttavia, se si lascia che i costi (soprattutto perdere trades) uscire di controllo, si perdono soldi e la vostra attività Forex andrà sotto (si soffiare il vostro conto di trading)

Il costo di fare affari nel mercato Forex

Proprio come avete costi in qualsiasi altra attività, si ha costi come un trader Forex. I suoi costi come un commerciante sono i mestieri perdenti che avete, le commissioni e si diffonde si paga, apparecchiature informatiche e altro ufficio, ecc Non importa quanto duramente si tenta di evitare di perdere i mestieri, si sta andando sempre di avere loro, e sono la costo maggiore di avere come un trader Forex. Purtroppo, molti commercianti non pensano circa il commercio in questo modo, invece pensano di commercio o è un viaggio al casinò, oppure vista come qualcosa che può diventare “perfetti” in e non ha nessuna negoziazione perdenti.

La realtà di essere un commerciante è che si avrà sempre perdendo mestieri, non importa quanto duramente si tenta di evitare loro, li avrà. Quindi, questo è il costo numero 1 di fare affari nel mercato Forex. Quello che devi fare è ciò che ogni altra azienda fa; assicurarsi che le compensazioni di reddito tuoi costi abbastanza per voi per realizzare un profitto.

Quindi, per chiarire questa situazione, cerchiamo di elencare alcuni dei principali costi di avere un business Forex trading:

* Perdendo mestieri
* spread broker o commissioni
* Computer (hardware)
* Software
* Altre apparecchiature per ufficio

Questi saranno i costi primari di gestire l’attività di trading sul Forex, ora ci potrebbero essere altri, ma questi sono quelli più grandi per la maggior parte dei commercianti. Il vostro obiettivo è quello di fare in modo che si fanno abbastanza soldi dal tuo trade vincenti (entrate) per coprire tutti i costi e poi alcuni, in modo da realizzare un profitto.

Come rendere il vostro business redditizio commercio di Forex

ProfittoOra, c’è un bel po ‘che va in diventare un trader Forex costantemente vantaggiosa. Quindi, non abbiamo intenzione di andare in tutti i dettagli in questo breve lezione. Ma, ho intenzione di darvi un quadro generale di quello che sento è il pezzo più importante del puzzle di rendere il vostro business redditizio Forex trading.

Come ho già detto, si dovrà assicurarsi che i trade vincenti sono più che compensare tutti i costi di negoziazione, se si vuole essere un trader profittevole.Quindi, ci sono fondamentalmente due modi per ottenere questo:

1) Avere una percentuale molto elevata di trade vincenti rispetto a mestieri perdere

o

2) Puntare ad avere mestieri che sono significativamente più grandi tuoi perdendo mestieri vincente.

La maggior parte dei commercianti con un po ‘di esperienza conto di trading dal vivo sarebbe d’accordo che è molto più facile da usare l’opzione numero 2. Quello che stiamo essenzialmente parlando qui è di remunerazione del rischio . Se il nostro obiettivo per un rapporto di remunerazione del rischio di 1: 2 su ogni commercio che facciamo, abbiamo solo bisogno di essere di destra circa il 35 al 40% del tempo di realizzare un profitto decente. La maggior parte dei trader professionisti non stanno vincendo un’alta percentuale di loro commerci come il 70 o 80%, invece che in genere vincono da qualche parte circa il 40 al 60% dei loro commerci. Ma, capiscono che facendo in modo che i loro vincitori a surclassare i loro vinti con un margine sostanziale, possono ridurre l’onere di dover vincere una percentuale elevata del tempo.

Una cosa che è particolarmente importante da ricordare è che non c’è bisogno di essere di destra per fare trading soldi . Ciò significa che si può essere sbagliato più di sei a destra e ancora fare soldi nei mercati. Dato che è difficile vincere una elevata percentuale del tempo nei mercati, è molto meglio utilizzare solo il potere della ricompensa di rischio e assicurarsi che il proprio trade vincenti lontano pacing vostri commerci perdenti.

Come il commercio si differenzia da altre imprese

In altre imprese a trovare un mercato, si impara un mestiere o di sviluppare un prodotto, e quindi sviluppare questa abilità o di un prodotto fino a quando non è migliore di altre persone nella stessa attività o di nicchia. Trading è la stessa – è un business – e se si vuole essere uno dei sicuri finanziariamente si dovrà lavorare a questo, nello stesso identico modo come un uomo d’affari astuto. Nel commercio convenzionale devi essere paziente, si è concentrata, disciplinato, molto impegnato, lavorando sodo, forte, e in controllo completo di te stesso e nel controllo dei vostri piani.

Per avere successo nella vostra attività di trading forex non puoi essere forte o controllare il mercato, tutto si può fare è di identificare ciò che sta accadendo e determinare se il margine di negoziazione è presente o meno. Questo non vuol dire che non si può essere sicuri con il tuo trading, ma è necessario rendersi conto presto nella vostra carriera che non si è più grande del mercato, e anche se si esegue un business di trading all’interno di questo grande mercato, si sono mai veramente in il controllo di quello che accade nel giorno in giorno di mercato forexmovimenti ed eventi.

Non si può mai essere affidamento su consigli o uno scambio fortunato per garantire la sua futura, né si può costruire un business negoziazione utilizzando una sorta pilota automatico meccanico del sistema. Si deve lavorare continuamente a farlo fino a quando si hanno sviluppato una strategia di trading, e anche quando si hanno sviluppato questa strategia, sarà necessario sforzo e monitoraggio continuo.

Come costruire la vostra attività di trading Forex

costruzione di affariI commercianti di Forex di successo sanno la parte principale della loro attività di trading è lo sviluppo delle loro capacità di negoziazione, non continuamente alla ricerca del ‘Sacro Graal’. Quando si dispone di un insieme di regole di trading che si adattano e si è soddisfatti con quello che hai, hai solo bisogno di migliorare le vostre abilità per la loro attuazione, questo richiederà molto lo stress e l’ansia di trading e diventerà piacevole. Proprio così, il commercio può diventare piacevole una volta che si ha fede nelle regole e il metodo.

Una volta che avete una strategia di forex che funziona per voi non tenere nei guai con essa, cercare di rimanere molto consistente e te stesso, fatte salve le opportunità commerciali che identifica. Ho letto in molti articoli là fuori sul web che si dovrebbe tenere alla ricerca di un metodo o un sistema diverso per migliorare il tuo trading, e io rispondere a questo dicendo, ‘questo è completo spazzatura’ … anzi, vi consiglio vivamente di provare a bastone con quello che hai e vedere attraverso, è necessario dare alle cose la possibilità di lavorare e di provare se stessi.

Quando si inizia a rimanere coerente e disciplinato con il tuo pensiero, e naturalmente il vostro piano di trading / regole, quindi è possibile creare un business Forex trading dinamico che proteggere il futuro finanziario o semplicemente fare il tuo trading molto più piacevole e rilassante.

Superare la paura nel Forex Trading

L’Oxford Dictionary definisce la paura come ‘un’emozione sgradevole causata dalla previsione del pericolo che porta a sentimenti di paura, ansia e apprensione’.La paura è di circa l’aspettativa che qualcosa di dannoso potrebbe accadere e costituisce un fondamentale fisiologico e cognitivo funzionamento meccanismo per aiutare la nostra sopravvivenza da noi causando a uno prevenire ed evitare situazioni potenzialmente pericolose, o, se così scelto, per affrontare e confrontarsi con una accresciuta stato di allerta e di messa a fuoco. Dal punto di vista evolutivo, la paura porta alla ‘lotta o fuga’ istintiva risposta. Adrenalin inonda il sistema e siamo pronti per la battaglia o di fuggire. Così, tutti i commercianti si sentono paura a un certo livello, perché stanno esibendo una reazione innata di un ambiente imprevedibile – la precarietà del mercato e il rischio di perdite potenzialmente cambiare la vita.

La paura non è sempre il nostro amico. Mentre i commercianti di forex di successo sono in controllo della loro paura, gli altri possono diventare da essa controllate e alla fine diventare apprensione, ansia e incapace di prendere decisioni. Il ‘entrare’ e ‘uscire’ di un commercio diventa un incubo. Per i commercianti di successo l’elevato stato di eccitazione indotta dalla paura porta alla concentrazione tagliente e la consapevolezza prima di entrare in un mestiere.Ma per coloro che sono diventati il suo prigioniero, l’adrenalina porta a sentimenti di panico e paura, che offuscano la mente e alterare il giudizio.

Per diventare un trader di successo, è essenziale per fare temere nostro alleato, per sfruttare e fluire con esso al fine di raccogliere i frutti di un tale meccanismo di sopravvivenza ha da offrire.I commercianti devono capire come le diverse sfaccettature di paura possono influenzare il comportamento commerciale in modo negativo o positivo. La paura è inevitabile e viene elaborato in parte a livello inconscio, ma quando pienamente compreso, può aiutare a migliorare le vostre prestazioni di trading.

La paura può essere suddiviso in tre categorie:

1. La paura di perdita
2. La paura di perdere buone mestieri
3. La paura di sbagliare

Paura della perdita

Il trading è come qualsiasi altra attività a che le perdite sono una parte del gioco. Ma perdere più e più volte può portare a cicatrici psicologiche che può paralizzare e riempire il commerciante di terrore quando si avvicina al tavolo di negoziazione. Come Mark Douglas spiega nel suo classico libro ‘Il trader disciplinato’, la paura di perdere in realtà porta a perdere. Si arresta sono posizionati troppo stretto, invece di dare l’ azione dei prezzi spazio per respirare. Trades spesso pull-back dopo l’entrata che fa sì che il commerciante paura di panico e uscire con una piccola perdita per evitare una perdita più grande. Una serie di piccoli commerci perdenti alla fine svuotare il conto .

L’attenzione dovrebbe essere su come evitare grandi perdite non su quelle di piccole dimensioni.Se non è possibile far fronte emotivamente con una piccola perdita, vi perdete su potenziali grandi si muove perché ogni commercio si entra è il rischio di trasformare contro di voi. E ‘fondamentale sapere quanto siete disposti a perdere in qualsiasi commercio. Un’altra azione catastrofica spera un commercio di perdere ripercorrerà per uscire in pareggio. Spesso tuttavia, questo porta a perdite ancora maggiori.

Quando la paura della perdita impedisce l’esecuzione delle transazioni, l’attenzione del commerciante può essere in gran parte sui risultati piuttosto che a seguito del piano di forex trading . Ciò causa dubbio circa l’affidabilità del piano commerciale che ottiene nel senso di tirare il grilletto. E così, un circolo vizioso di insicurezza si sviluppa.

Per combattere la paura di perdere, trading demo o il commercio con piccole quantità consente di concentrarsi sulla esecuzione del sistema commerciale, piuttosto che economico. Vi consiglio il secondo, perché se si scambi con piccole quantità di denaro reale potrete sperimentare le emozioni del mercato, ma a un livello più basso, e si può gradualmente te abituarsi a loro. Il denaro si mette su è il denaro che si può permettere di perdere, e può essere visto come il costo dell’istruzione, come una laurea. demo trading puro non tirare su le emozioni come nulla è in gioco.

Quando si può aver fiducia in te per eseguire il piano di trading, senza eccezioni, e quando si può entrare e uscire dal mercato con decisione e senza esitazione, allora si può prendere in considerazione di andare in diretta.

La paura di buoni commerci mancanti

commerciante nervosoLa paura dei mestieri scomparsi “buoni” può essere pericoloso perché sarà spesso causa il commerciante di aderire al mercato a qualsiasi prezzo.Eccitazione ed euforia annullano il piano di trading con poca attenzione al potenziale rischio di ribasso. Questa paura di perdere opportunità di trading è qualcosa che si dovrà eliminare se si vuole diventare un trader di successo, perché se non lo fai, ti farà over-commercio.

Come discusso nel mio articolo su bassa frequenza vs trading ad alta frequenza , la frequenza degli scambi non è ciò che si dovrebbe essere preoccupati con, quello che dovrebbe essere interessato con la qualità dei traffici che sta assumendo. Che cosa si dovrebbe avere paura di negoziazione è troppo, non troppo poco di trading! Nel corso miei 10+ anni di attività e di aiutare altri operatori, il problema numero 1 che vedo fare amatoriale e commercianti che lottano è che semplicemente commercio modo troppo. Il mercato non sta andando da nessuna parte, ci sarà sempre un altro giorno per il commercio in modo da non preoccuparsi di rinunciare a una configurazione commerciale o due. E ‘meglio essere prudenti e perdere su un commercio che essere freneticamente cercando di forzare i commerci, quando in realtà non c’è nulla vale la pena di trading.

La paura di sbagliare

Concentrandosi su avere ragione piuttosto che fare soldi proviene da ego dei commercianti ‘. E ‘l’ego che equipara il patrimonio netto del commerciante con la sua / autostima che porta a profitti prese troppo in fretta o per uscire in pareggio.

Trading solleva molte questioni che riguardano il rapporto con il denaro. Un conflitto interno con fare soldi o che necessitano di essere perfetto può rendere difficile per uscire da un trade in perdita, perché danneggia la vostra auto-immagine di perfezione. Oppure si può avere cresciuti sentirsi in colpa per avere soldi in modo inconsciamente trovare un modo per dare di nuovo al mercato. Per evitare di auto-sabotaggio, l’ego deve smettere di proteggere queste versioni del sé.

Trading è un gioco di probabilità e ci saranno sempre delle perdite. Essendo un perfezionista è la creazione solo se stessi per il fallimento. Se non è possibile prendere una perdita quando è piccolo perché devi essere perfetto, allora questa perdita sarà spesso crescere e crescere in uno molto più grande.

Fare errori ha effetti diversi sugli individui. Brutti voti potrebbero aver provocato la disapprovazione dei genitori e si sentiva piccola e senza valore. Siamo così sensibili al feedback dagli altri. Quando siamo bambini, feedback può avere conseguenze di lunga durata e di imprevisti. Molti di noi non riprendersi completamente dagli effetti emotivi di essere puniti per commettere errori. percorsi neurali diventano radicati nel cervello che attribuiscono emozioni di esperienze di apprendimento. Quando queste emozioni sono negative, possono interferire con la nostra capacità di imparare in modo sano e costruttivo.

Comprendere e controllare la paura nel mercato

liberarvi dalla pauraIl vostro piano di trading deve rendere conto per le emozioni che possono andare incontro, in particolare quelli legati alla paura. Come un commerciante è necessario passare da una paura, apprensione mentalità a uno di fiducia, quella che vi permette di imparare dai propri errori. Dovete credere nella vostra capacità di fare più soldi che le perdite. Che rende più facile continuare a fare trading dopo una serie di perdere posizioni.

Il successo forex trading è di circa il superamento delle maggiori paure che affrontate come si scambi il mercato, guadagnando la fiducia nel metodo di trading e ancora più fiducia in te stesso.Se le diverse manifestazioni di paura possono essere compresi, il commerciante è ben attrezzato per trasformare la paura da una forza distruttiva in uno dei nostri beni più vitali quando si opera nel mercato.

Grandi eventi economici nel Forex Trading

Grandi eventi economici nel Forex:

economico-calendar-1-5Gli indicatori economici sono strettamente guardato nel mondo degli investimenti, il loro rilascio può avere un effetto immediato e volatile sul mercato forex. Ci sono tre tipi principali di indicatori; leader, coincidenti, e in ritardo.Gli indicatori principali sono creduti per cambiare in anticipo di cambiamenti nell’economia, che possono darvi un’idea di ciò che potrebbe accadere prima che si verifichi effettivamente. Indicatori coincidenti riflettono i cambiamenti nell’economia a circa lo stesso tempo che si verifichino. Indicatori di ritardo cambiano dopo i cambiamenti globali economia e sono di scarsa utilità per la previsione. I tassi di interesse sono una delle principali cause della mercati forex e ogni indicatore economico è guardato da vicino da parte della Fed in cui decidono sulla loro politica monetaria. Per questo motivo molti di questi indicatori possono avere notevoli ripercussioni sul mercato Forex .

Prodotto interno lordo (PIL)

Il rapporto del PIL è il più importante di tutti gli indicatori economici. È il più grande misura dello stato generale dell’economia. Il numero del PIL viene rilasciato alle 8:30 am EST l’ultimo giorno di ogni trimestre e riflette l’attività del trimestre precedente. Il PIL è l’aggregato (totale) valore monetario di tutti i beni e servizi prodotti da parte di tutta l’economia nel corso del trimestre oggetto di valutazione; questo non include attività internazionale però. Il tasso di crescita del PIL è il numero importante da cercare.

Consumer Price Index (CPI)

Il rapporto CPI è la misura più utilizzata di inflazione. Questo rapporto è rilasciato alle 8:30 am EST intorno al 15 di ogni mese e riflette i dati del mese precedente. IPC misura il cambiamento nel costo di un paniere di beni di consumo e servizi di mese in mese.

L’indice dei prezzi alla produzione (PPI)

Insieme con la CPI, PPI è una delle due misure più importanti di gonfiaggio. Questo rapporto è rilasciato alle 8:30 am EST durante la seconda settimana di ogni mese e riflette i dati del mese precedente. L’indice dei prezzi alla produzione misura il prezzo delle merci a livello di vendita all’ingrosso. Quindi, per contrasto con l’IPC, le misure PPI quanto i produttori stanno ricevendo per le merci, mentre l’IPC misura il costo pagato dai consumatori per i beni.

Indice vendite al dettaglio

L’indice sulle vendite al dettaglio misura merci vendute all’interno del settore di vendita al dettaglio, dalle grandi catene di negozi locali più piccoli, ci vuole un campionamento di una serie di negozi al dettaglio in tutto il paese. L’indice di vendita al dettaglio viene rilasciato alle 8:30 am EST intorno al 12 del mese; riflette i dati dal mese precedente. Questo rapporto è spesso rivisto abbastanza significativamente dopo i numeri finali escono.

Gli indicatori di occupazione

La più importante annuncio occupazione si verifica il primo Venerdì di ogni mese alle 8:30 am EST. Questo annuncio include il tasso di disoccupazione; che è la percentuale della forza lavoro che è senza lavoro, il numero di nuovi posti di lavoro creati, le ore medie lavorate per settimana, e retribuzione media oraria. Questo rapporto si traduce spesso in significativo movimento di mercato.

NAPM

Questo rapporto è chiamato il National Association of acquisto dell’indice di gestione e misura le condizioni del settore manifatturiero. L’indice NAPM viene rilasciato il primo giorno lavorativo del mese alle ore 10 EST e riflette i dati del mese precedente.

Indice di fiducia dei consumatori

L’indice di fiducia dei consumatori viene rilasciato l’ultimo Martedì del mese alle ore 10 EST, le misure del rapporto come i consumatori fiduciosi sentono sullo stato dell’economia, così come la loro capacità di spesa. La fiducia dei consumatori è considerata una parte fondamentale del quadro economico, le persone più fiduciose sentono circa la stabilità del loro reddito più è probabile che sono per fare acquisti.

Ordini di beni durevoli

Il rapporto ordini di beni durevoli dà una misura di quanto le persone sono la spesa per gli acquisti a lungo termine, questi sono definiti come prodotti che si prevede per durare più di lì anni. Il rapporto è rilasciato alle 8:30 am EST intorno al 26 di ogni mese e si crede di fornire alcune informazioni sul futuro dell’industria manifatturiera.

Beige Book

Il rapporto Beige Book fa parte dei preparativi del FOMC per le sue riunioni ed è pubblicato 8 volte all’anno. Il rapporto viene pubblicato due mercoledì prima di ogni riunione del Federal Open Market Committee alle 2:15 pm EST. Il rapporto Beige Book riassume le condizioni economiche in ciascuna delle regioni della Fed. Questo rapporto è visto come un indicatore di come la Fed potrebbe agire nella sua prossima riunione.

Tassi di interesse

I tassi di interesse sono il principale motore nei mercati Forex; tutti gli indicatori economici di cui sopra sono strettamente guardato dal Federal Open Market Committee al fine di valutare lo stato di salute dell’economia. La Fed può utilizzare gli strumenti a sua monouso per abbassare, alzare, o lasciare i tassi di interesse invariati, a seconda le prove che ha raccolto sulla salute dell’economia. Così, mentre i tassi di interesse sono il principale motore di Forex azione dei prezzi, tutti gli indicatori economici di cui sopra sono anche molto importante.

Come gli utenti online operano nel Trading Online

La leggenda vuole che Joseph Kennedy ha venduto tutte le azioni che possedeva il giorno prima del ” Giovedì Nero”, l’inizio del crollo catastrofico del 1929 del mercato azionario. Molti investitori hanno subito enormi perdite nello schianto, che è diventato uno dei tratti distintivi della Grande Depressione.

Cos’è ciò che ha fatto decidere a Kennedy di vendere? Secondo la storia, ha ottenuto una dritta da un lustrascarpe. Nel 1920, il mercato azionario è stato il regno dei ricchi e dei potenti, Kennedy pensò che se un ragazzo che faceva il lustrascarpe potesse avere tali informazioni, qualcosa doveva essere andato terribilmente storto.

Oggi ti voglio consigliare anche il sito di Tradingonlineok.com che offre ottime strategie di trading visto che il Trading Online ha dato a chiunque abbia un computer, abbastanza soldi per aprire un conto e una ragionevole buona storia finanziaria, la possibilità di investire nel mercato. Non è necessario avere un broker personale o una fortuna usa e getta per farlo, e la maggior parte degli analisti concordano sul fatto che la gente media che si avvicina al mondo del Trading, non è più sprovveduta come una volta.

Il Mercato è diventato più accessibile, ma questo non significa che si dovrebbe prendere alla leggera il trading online. In questo articolo, vedremo i diversi tipi di conti di trading on-line, così come il modo di scegliere un broker online, per fare operazioni di trading e proteggersi dalle frodi.

Rassegna di Azioni e Mercati

Una quota di un azione è fondamentalmente un piccolo pezzo di una società, Gli azionisti – Le persone che acquistano delle azioni – stanno investendo sul futuro di una società per tutto il tempo che possiedono le loro azioni. Il prezzo di una quota a seconda delle condizioni economiche, la performance della società e gli atteggiamenti degli investitori.

La prima volta che una società offre le sue azioni per la vendita al pubblico è chiamato offerta pubblica iniziale (IPO), noto anche come “andare pubblico.”

Quando un’azienda produce profitto, si può condividere il denaro, con i suoi azionisti mediante l’emissione di un dividendo . Un business può anche salvare il suo utile o re-investire apportando miglioramenti al lavoro o all’assunzione di nuove persone. Azioni che emettono i dividendi frequenti sono stock di reddito . Le scorte in aziende che reinvestono i loro profitti sono titoli di crescita .

I Broker comprano e vendono le azioni attraverso lo scambio, caricandoli con una commissione per farlo. Un broker è semplicemente una persona che è autorizzata a negoziare titoli attraverso lo scambio.
Uno scambio è come un magazzino in cui le persone comprano e vendono le azioni. Una persona o un computer devono corrispondere ogni ordine di acquisto ad un ordine di vendita, e viceversa. Alcuni scambi funzionano come aste su un piano di trading reale, e gli altri corrispondono acquirenti ai venditori elettronicamente. Alcuni esempi di principali borse sono:

Borse di tutto il mondo ha una lista dei principali borse. Over-the-counter (OTC) le scorte non sono quotate su un importante scambio, ed è possibile cercare informazioni su di loro in OTC Bulletin Board o Pinksheets .

Quando si acquista e vendere azioni on-line, si sta utilizzando un broker online che prende in gran parte il posto di un mediatore umano. È comunque possibile utilizzare denaro reale, ma invece di parlare con qualcuno di investimenti, si decide che le scorte di comprare e vendere, e si richiede il vostro commercio da soli. Alcuni broker online offrono consigliare dai mediatori live e mestieri di broker-assistita come parte del loro servizio.

Se avete bisogno di un broker per aiutarvi con i vostri commerci, è necessario scegliere una ditta che offre tale servizio. Vedremo altre qualità da cercare in un brokeraggio online successivo.

I derivati

Per derivati o strumenti derivati, si intendono quei contratti il cui valore deriva dal valore sul mercato di un’attività sottostante, ovvero strumenti e indici di natura finanziaria.

Questa definizione di strumenti derivati è utilizzabile per tutte quelle transazioni regolate sulla base di contratti uniformi standardizzati che non avvengono per contanti.

Questi strumenti, identificabili come contratti uniformi a termine, vengono utilizzati per immunizzare le posizioni di rischio che si possono aprire sugli strumenti sottostanti da cui essi derivano e anche per speculare sulle variazioni di valore nel tempo delle attività sottostanti.

Gli strumenti derivati più importanti e più conosciuti e che prenderemo in considerazione, sono i futures (contratto bilaterale che obbliga le controparti a cedere o ad acquistare l’attività finanziaria sottostante il contratto, entro o ad una certa data futura ed al prezzo concordato) e le options (conferiscono all’acquirente la facoltà, ma non l’obbligo, di acquistare o di vendere, entro o ad una certa data futura, una determinata attività al prezzo).

Rispetto ai futures, le options consentono all’acquirente di limitare (e predeterminare) le eventuali perdite alla somma pagata (premio) per acquistare il diritto di opzione, mentre possono produrre profitti potenzialmente superiori.

Di seguito, brevemente quelli che sono i tipi di futures ed options più conosciuti ed usati:

  • Futures su titoli di stato (BTp future);
  • Futures su indici di borsa (Fib 30 e future sul Midex);
  • Opzioni su indici di Borsa (Mibo 30);
  • Opzioni su azioni (Iso alfa).

Aspetto fiscale nella negoziazione

Gli investitori (o come già chiamati in altri capitoli di questo sito traders) possono optare tra due regimi di tassazione delle plusvalenze (o capital gains) e minusvalenzerealizzate nell’attività di compravendita: il metodo della dichiarazione (noto anche come regime dichiarativo) e il metodo del risparmio amministrato.

Nel regime dichiarativo il contribuente determina da sé le plusvalenze percepite e le minusvalenze sopportate nel periodo di imposta indicandole nella propria dichiarazione annuale dei redditi, calcola da solo le imposte e le versa in sede di dichiarazione annuale dei redditi e volendo può compensare le plusvalenze con le minusvalenze e a sua cura, riportando a nuovo gli eventuali saldi negativi per i quattro anni successivi.

Inoltre è bene ricordare che qualora nelle operazioni di negoziazione intervengano Banche, Sim o altri intermediari professionisti questi sono tenuti ad effettuare il cosiddetto monitoraggio segnalando tempestivamente al fisco gli estremi delle operazioni effettuate dall’investitore.

Evidentemente quindi tale regime impone svariati adempimenti all’investitore oltre alla palese ed evidente perdita dell’anonimato.

Il regime del risparmio amministrato può essere optato esercitando mediante comunicazione scritta contestualmente al conferimento dell’incarico all’intermediario.

Questo regime prevede che l’esonero per il contribuente da qualsivoglia adempimento, che la liquidazione e il prelievo delle imposte vengano effettuate dall’intermediario presso il quale il contribuente ha aperto un deposito titoli a custodia o in amministrazione, che l’intermediario applichi l’imposta sulle plusvalenze realizzate per ciascuna operazione conclusa, che le plusvalenze possono essere compensate dall’intermediario con le eventuali minusvalenze realizzate in precedenza.

Le eccedenze negative possono essere riportate a nuovo per i quattro anni successivi, che in presenza di uguali titoli acquistati in tempi e a prezzi diversi gli intermediari nell’applicazione dell’imposta su ciascuna plusvalenza assumono come costo o valore di acquisto il costo o valore medio ponderato relativo ai titoli stessi e per finire che l’imposta dovuta dall’investitore viene versata dall’intermediario al concessionario della riscossione o alla sezione di tesoreria provinciale entro il giorno 15 del secondo mese successivo a quello in cui è stata applicata.

Le plusvalenze derivanti da operazioni di compravendita su tutti gli strumenti finanziari negoziabili presso la Borsa Valori Italiana sono soggette ad un’imposta all’aliquota del 12,50%.

I redditi derivanti da interessi e dividendi sono anch’essi soggetti ad un’imposta all’aliquota del 12,50% eccetto che per le obbligazioni con una scadenza inferiore ai 18 mesi che sono tassate ad un’aliquota pari al 27%.

Investire con Sicurezza

L’investimento come termine, non è sicuro per definizione, quindi parlare di sicurezza negli investimenti è sicuramente sbagliato all’origine.
Logicamente noi non parliamo di sicurezza degli investimenti come garanzia di rendita sicura, ma semplicemente quando si parla della sicurezza negli investimenti si vuol riferire il termine alla sicurezza web, ai metodi di pagamento, sperando che nessuno di voi incappi in qualche personaggio truffaldino.
Per evitare brutte sorprese, ricordatevi sempre di investire in siti sicuri, possibilmente siti italiani, ma senza disdegnare quelli stranieri a priori, perchè come ben sappiamo l’argomento delicato, e la sicurezza molte volte si trova proprio all’estero.
L’informazione personale è alla base di tutto..
Ossia..
Fate delle ricerche sulla credibilità della piattaforma in cui state andando ad investire
Leggete le opinioni di altri investitori che hanno provato il servizio prima di voi
Non fidatevi mai di nessuno… bhé questo contraddice le precedenti affermazioni… ma in effetti il metodo migliore per non perdere dei grandi soldi è non fidarsi mai di nessuno…
Allora volete sapere il nostro consiglio!?!?
Prima di tutto testate la piattaforma in versione gioco
Quando decidete che è quella giusta, provate facendo il deposito minimo
Continuate a prendere familiarità con la piattaforma
Ora potete investire tutte le cifre che volete!

Noi vi consigliamo sempre e solo piattaforma buone, ma come detto in precedenza informatevi da più fonti, tutti su internet potrebbero avere intenzioni fraudolente, compresi noi che cerchiamo di dare consigli buoni!
Intanto ecco l’elenco delle piattaforma che noi consigliamo

Etoro